1. Home
  2. >
  3. Fate Lab
  4. >
  5. Fate Festival
  6. >
  7. Fate Festival 2019

2019 | Rural Design Week

Quest’anno il Fate Festival propone il tema del “Rural Design’’ attraverso la Rural Design Week e culminerà in una esposizione su questi temi – realizzata attraverso una call alla quale artisti, designer, architetti e ricercatori di tutto il mondo saranno invitati a partecipare inviando le loro opere e i loro progetti. Quelle selezionate saranno esposte (o realizzate in situ) in “padiglioni”, diffusi nel comune di San Potito e nelle aree limitrofe.

Il concetto di Rural Design deriva dalla necessità di sviluppare un nuovo sguardo e sensibilità che interpretino in modo dinamico il territorio, focalizzando l’attenzione sulle connessioni all’interno di un organismo e tra gli organismi.

per maggiori info visitate il sito dedicato: ruraldesignweek.com
resta in contatto su facebook: @ruraldesignweek

2019 | Rural Design Week

Tutte le attività del Fate Festival, dalla fase di progettazione a quella di esecuzione dei laboratori alla mostra internazionale e agli eventi collaterali che saranno organizzati, si ispireranno ai principi di sostenibilità, alla circolarità dei cicli naturali, e a tutti quei processi che consentono di attivare, facilitare o anche solo mantenere la capacità degli ecosistemi e delle comunità di rigenerarsi. Pertanto, le finalità degli eventi saranno sì rivolte a rafforzare l’attrattività turistica di questi territori ma anche a rafforzare il capitale culturale e naturale del Matese in senso ampio, attraverso laboratori, incontri di progettazione ed eventi culturali che formino sensibilità e competenze e offrano stimoli e occasioni di riflessione alla pluralità di soggetti – giovani e meno giovani – che abitano, visitano e investono nel Matese. Il programma del Fate Festival di quest’anno ha un obiettivo ambizioso: far emergere la complessità delle risorse – naturali, culturali, economiche – che i territori, anche quelli interni e “lontani” dai grandi centri urbani, offrono. Molte di queste risorse, sebbene di grandissimo valore sono tuttavia poco conosciute o sottoutilizzate rispetto al potenziale che hanno di incidere anche sul tessuto produttivo attuale attraverso l’adozione di un approccio sistemico che parte dai territori.

Direzione artistica e scientifica: Valentina Anzoise e Iain Chambers

Coordinamento tecnico: Melania Cermola